Presentazione libro di Gloria Germani “Terzani, verso la rivoluzione della coscienza” – venerdì 9 gennaio2015, ore 20.45 a Seriate presso SpazioTerzoMondo‏

Venerdì 9 gennaio 2015 incontreremo, c/o la libreria terzo mondo di Seriate, Gloria Germani,autrice del recente libro “Terzani, verso la rivoluzione della coscienza”, quale occasione per avvinarci ancor più a Tiziano Terzani nella sua qualità di precursore, coraggioso e lungimirante, della decrescita.

Chi era Tiziano Terzani?

Tra i più  apprezzati giornalisti  internazionali,  Tiziano Terzani ( 1938-2004) ha speso tutta la sua vita adulta in Asia, seguendo in presa diretta  la guerra del Vietnam, l’olocausto in Cambogia, la Cina del dopo Mao, il boom del capitalismo in Giappone,   la fine  del comunismo in Russia nel 1991. Il suo sguardo acuto e indipendente sulle effettive  conseguenze della Modernità, del Progresso e  dello Sviluppo industriale in Asia, lo rende uno dei principali precursori della Decrescita.  Uno dei suoi  contributi più  innovativi  consiste nello smascherare l’antitesi tra marxismo e capitalismo. Egli vide con grande lucidità che ambedue sono frutto del paradigma della  scienza, cioè della volontà  di dominio su  un presunto  mondo materiale, esterno all’io. Da qui il suo congedo consapevole dal sogno comunista, ma anche dal mito della globalizzazione, come pure dalla “ fabbrica del consenso” costituita dal  giornalismo e dal sistema dei mass media. Si impegnò radicalmente contro la logica distruttiva dell’economia e della globalizzazione che – attraverso il mito della Civiltà Superiore Occidentale  – fa di tutto” il mondo un mercato e di tutti gli uomini dei consumatori a cui vendere prima  gli stessi desideri, poi gli stessi prodotti”. L’antica sapienza orientale, in sintonia con le più recenti scoperte della fisica quantistica e subatomica, gli  permise di ripensare  alla radice la  civiltà della scienza  fondata sul mito efficientista del  modello meccanicistico  di Newton e Cartesio. Negli  ultimi libri, con cui ha incontrato un enorme successo di pubblico, ha indicato ai giovani   un tipo diverso di  rivoluzione che  ci riporta a un vivere più naturale, più legato ai beni comuni,   più frugale ma anche affettivo. Una rivoluzione della coscienza che smaschera l’illusione che la felicità consista nel possesso.

 

Chi è l’autrice del libro?

Gloria Germani, nata a Firenze, dopo la laurea in Filosofia ha proseguito gli studi nel campo della Filosofia dell’India e dell’Estremo Oriente ( Università di Pisa).  Si è dedicata soprattutto al dialogo tra Oriente e Occidente per costruire quella rivoluzione culturale che ci permetterà di fronteggiare le tante crisi che stiamo vivendo.  Viaggia spesso nel subcontinente, tra i suoi titoli Teresa di Calcutta:  una mistica tra Oriente e Occidente: Il suo pensiero in rapporto all’India e a Gandhi   (Paoline 2003) con la prefazione di T. Terzani,   Tutto è Uno: l’insegnamento dell’AdvaitaVedanta ( Le Lettere 2009), e  Tiziano Terzani: la rivoluzione dentro di noi, decrescita, digiuno nonviolenza TEA 2012),  unica monografia sul  messaggio intellettuale del grande giornalista- esploratore vissuto in Asia e  A Scuola di felicità e decrescita: Alice Project, con prefazione del Dalai Lama (Terra Nuova 2014)

Ulteriori notizie, dell’autrice e del libro, le potete trovare qui:

https://www.facebook.com/germanigloria?ref=hl

www.gloriagermani.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: